You are currently viewing “Ogni donna può essere bella” ~~ Estèe Lauder

“Ogni donna può essere bella” ~~ Estèe Lauder

Estèe Lauder, da un piccolo laboratorio casalingo a un impero cosmetico. Una brand con ben 75 anni di storia, nato da quattro prodotti e una certezza. Il brand nacque nel 1946 e nel giro di poco tempo si è trasformato in un beauty brand punto di riferimento per tante generazioni di donne. Partendo dalle donne più famose, che elessero il brand Estèe Lauder negli anni Cinquanta come il loro preferito, fino ad arrivare alle donne comuni.

Tutto ebbe inizio grazie ad una donna, Josephine Esther Mentzer, fondatrice del brand Estèe Lauder. Una donna che fin da bambina sognava un futuro tra creme e rossetti. Un futuro che è andato ben oltre alle aspettative, dato che si è trattato dell’unica donna inserita nella top twenty delle persone più influenti nell’economia del ventesimo secolo. La storia di un successo tutto al femminile: la signora dei cosmetici, nata nel Queens nel 1908, un’imprenditrice amata nella sua New York ma non solo. La donna, scomparsa nella sua residenza di Manhattan all’età di 95 anni, dopo la sua morte, nel giugno del 2004, è stata insignita della medaglia presidenziale della libertà, la massima decorazione conferita dal presidente degli Stati Uniti.

    ●Come nasce Estèe Lauder?

Estèe Lauder fin dall’infanzia aveva scritto il suo destino. Da bambina era già molto attratta dal mondo della cosmesi, infatti il suo primo maestro fu suo zio, specialista europeo della pelle e produttore di cosmetici su base naturale. Eppure lei aveva un passo in più, un qualcosa che la contraddistingueva dagli altri, una dote innata. Difatti decise di puntare sulla sua grande capacità comunicativa iniziando a vendere prodotti presso alcuni saloni di bellezza e hotel. I suoi sforzi con il tempo furono premiati. La grande svolta arrivò nel 1930, quando dopo essere convolata a nozze con Joseph Lauder, Estèe aprì un proprio punto vendita a New York. Nella città dell’innovazione, Estèe divenne famosa grazie alla famosa tecnica di vendita lanciata dalla stessa. Si tratta della tecnica ‘talk and touch’, ovvero promuovere i prodotti applicandoli direttamente sul viso dei clienti. Un gesto che oggi viene dato per scontato, eppure all’epoca era davvero una novità. Inoltre Estèe lanciò un ulteriore novità, ovvero di regalare un campioncino di prodotto per ogni acquisto fatto. Insomma una strategia marketing del tutto nuova.

Nel 1946 la coppia fondò a New York Estée Lauder Companies. Una delle più grandi aziende nel mercato dei cosmetici, dei prodotti per la cura della pelle e dei capelli e dei profumi. Oggi la sede principale è ancora a New York dove tutto ebbe inizio. Un’azienda con oltre ventottomila dipendenti, per un fatturato di sette miliardi di dollari.

Lascia un commento